Via Statale 471, 23013 Cosio Valtellino (SO)
Tel. 0342 635.421
Fax. 0342 636.465
info@vetrog.it

Progettazione

Abitazioni residenziali

Per applicazioni residenziali come case private, sia per ristrutturazione o nuova costruzione, diversi criteri sono di solito considerati quando si sceglie un vetro e una finestra.
Risparmio energetico e comfort termico possono essere raggiunti mediante vetrate isolanti (doppie o triple) con l’utilizzo di vetri bassoemissivi, ottenendo così un elevato livello di isolamento termico.
Anche il comfort visivo deve essere considerato, e le finestre delle nostre case devono permettere una quantità di luce naturale entrante valutata in base all’irraggiamento solare ed all’ampiezza delle specchiature.
Bisogna quindi evitare il rischio di abbagliamento, garantendo il corretto apporto luminoso.
L’isolamento acustico ha un importante impatto su comfort, benessere e salute, ed è anche una delle proprietà più importanti, perché laddove venisse disattesa la caratteristica il fastidio generato dal rumore influisce notevolmente sulla qualità percepita di tutta la vetrata.
Infine, ma non per importanza, le caratteristiche legate alla sicurezza, dalla prevenzione rispetto alla sicurezza base (infortuni e lesioni UNI 7697) alle richieste di vetri anti anti-effrazione a diversi livelli di protezione.

Edifici commerciali

In generale, le fasi coinvolte nella progettazione e selezione di vetri per un edificio commerciale sono più complesse rispetto a un edificio residenziale.
Il processo coinvolge molteplici attori nelle diverse fasi della progettazione: architetti, consulenza d’ingegneria, facciatista, consulenti energetici, progettisti strutturali, e così via.
Oltre ai parametri fondamentali quali: la luce, comfort termico, efficienza energetica, prestazioni acustiche, sicurezza, ecc.
E’ necessario avvalersi di esperti per eseguire valutazioni di tipo dimensionale legate ai carichi previsti dalle norme di costruzione, correlati al sistema di fissaggio ed infine alla destinazione d’uso dell’edificio stesso.
VetroG, da anni esperta nel settore vetro, vi supporta alla progettazione per evitare eventuali rotture come shock termici, inclusioni di solfuro di nichel, o delaminazioni.

progettazione

Tre chiari esempi di effetti sul vetro
da sinistra una delaminazione del bordo dovuta alla temperatura per via di un vetro scuro
al centro un esempio di anisotropia che viene originata dai soffiatori del forno di tempra
a destra ben visibile la farfalla che indica una rottura per inclusione di Nichel.


Cod.Fisc. – P.Iva – CCIAA: 00070420146